Il progetto
Insieme verso una Nouvelle Terre

Già nel corso dell’ultimo decennio, a cavallo degli anni 2000, si è registrato un crescente interesse per il tema della salute, concepita non più in una dimensione di responsabilità individuale, ma come diritto-dovere attribuito all’intera collettività. La promozione della salute infatti non richiede solo quel coinvolgimento consapevole del singolo, che si realizza attraverso la conoscenza, ma soprattutto interventi coerenti tesi a garantire le condizioni, indipendenti da scelte individuali, che della salute costituiscono presupposti indispensabili:

  • Situazioni di vita e di lavoro alla ricerca di stabilità;
  • Salvaguardia degli ambienti naturali e artificiali;
  • Preservazione delle risorse della Terra;
  • Monitoraggio costante degli effetti derivanti dal rapporto uomo-ambiente;
  • Attuazione di interventi mirati ad indurre crescita nel singolo prima, e nella collettività poi;

LA NOSTRA MISSIONE

Produzione, trasformazione e distribuzione di prodotti biologici e naturali.



Strategie nutrizionali

Il benefico contributo di un approccio nutrizionale equilibrato è indiscutibile in tutte le fasi della vita.

Scopri di più

Fattori di stile di vita

Modellare il proprio ‘Stile di Vita’ è un processo che consente alle persone di esercitare un maggiore controllo sulla propria salute e migliorarla.

Scopri di più

Obiettivi a medio/lungo termine

Nouvelle Terre si pone come obiettivo di medio/lungo termine la certificazione dell’intera filiera.

Scopri di più
ULTERIORI DETTAGLI

Un breve riassunto della nostra storia

Nouvelle Terre con il suo Pay-Off intende dar vita a diverse iniziative di studio e formazione a partire dalla Regione Campania, in cui nasce, finalizzandole ad individuare modelli di propulsione per un nuovo mercato dell’alimentazione in Italia e nel Mondo.



Una storia composta da persone che condividono valori e obiettivi.


La salute, così intesa, assume un significato ben più ampio di quello tradizionale, fino a investire tutti gli aspetti — fisici, emotivi e psichici — della persona ed ad indicare uno stato di benessere. La promozione della salute viene perciò identificata con la promozione del benessere, e può realizzarsi solo attraverso politiche sinergiche. Nel 2015 nasce l’idea di una Piattaforma per la realizzazione della strategia educativa. L’obiettivo rimane quello di riunire associazioni, gruppi di consumatori, organizzazioni non governative operanti nel settore della Salute per promuovere una molteplicità di iniziative volte a condizionare e motivare il comportamento giovanile verso un maggiore senso di ‘cura’.




Verso Nuove Frontiere con il Progetto ‘Nouvelle Terre’.


Nell’ambito di questa riscoperta del valore alimentare, sorge presto l’idea di assumere in proprio la responsabilità di educare le giovani generazioni ad un corretto stile di vita.

Educazione alla salute alimentare non intesa come puro intervento didattico sporadico, ma come summa di azioni volte a garantire una produzione ed un consumo responsabile, nel più ampio quadro della civile convivenza all’interno di una comunità costituita da contadini, agricoltori, produttori, trasformatori e distributori. Mangiar sano diventa un dovere pubblico, perché la Salute è un bene pubblico e come tale deve essere tutelato.

Alla sottoscrizione del protocollo di Adesione al progetto “Nouvelle Terre” si individuano gli strumenti e le garanzie che ogni aderente deve prestare, per produrre nel senso di un consumo consapevole ed equilibrato e generando un circuito virtuoso teso a creare sinergie tra gli stessi Aderenti.




Perchè un albero?


Scende in campo Nouvelle Terre. Una Società di Distribuzione che riassume in sé ed ingloba Imprese di Produzione e Trasformazione di Prodotti Biologici e Naturali.

La società assume carattere e struttura multiaggregativa. Persegue lo scopo di salvaguardare la propria autonomia e quella delle strutture delle quali è composta.

Nouvelle Terre ricerca continuamente rapporti di collaborazione insieme al confronto con tutte le organizzazioni territoriali, enti para-statali ed organismi non governativi che perseguono finalità similari. Svolge una inevitabile funzione di rappresentanza della comunità imprenditoriale del settore agroalimentare biologico, tesa a stimolare interventi atti ad orientare la tutela e lo sviluppo delle produzioni biologiche.