Ricerca ricette

  • Gnocchi alla Sorrentina

    ricetta-gnocchi-alla-sorrentina-1-1280x720.jpg
    • Difficoltà: Facile
    • Preparazione: 80 min
    • Cottura: 65 min
    • Dosi per: 4 persone

    Ingredienti per 4 persone

    • 1 chilo di Patate
    • 200 grammi di Farina
    • 1 Uovo
    • 150 grammi di Parmigiano Reggiano
    • 500 grammi di Passata di pomodoro
    • 200 grammi di Mozzarella
    • 1 Cipolla
    • quanto basta di Basilico
    • quanto basta di Olio extravergine di oliva
    • quanto basta di Sale

     

    Gli gnocchi alla sorrentina sono un famoso piatto della tradizione campana. Si preparano velocemente e non richiedono particolari abilità culinarie, perché nella loro semplicità è racchiuso il grande gusto della tradizione italiana. Alla base di questo piatto ci sono gli gnocchi di patate; per la preparazione dell’impasto solitamente le patate vengono bollite, nel caso della ricetta che segue cucineremo le patate in forno, per evitare che assorbano acqua e quindi verrà utilizzata meno farina. Si prepara poi un sugo al pomodoro semplice, con qualche fogliolina di basilico, ed infine viene disposto il tutto in una teglia e vengono aggiunti Parmigiano Reggiano e mozzarella a volontà.

    Preparazione:

    1. Disponete le patate in una teglia, bucherellatele con una forchetta ed infornatele per 40 minuti circa a 180°C. Al termine della cottura dovranno risultare ben morbide. Una volta cotte sbucciatele e schiacciatele quando ancora saranno tiepide.

    2. Disponete la farina a fontana sul piano di lavoro, allargatela con le mani ed aggiungete le patate ormai freddate, un pizzico di sale, un po’ di parmigiano e l’uovo, impastate bene fino a raggiungere una consistenza morbida ed omogenea. Prendendo poco impasto per volta, create un serpentello di impasto e tagliate gli gnocchetti, passateli poi ad uno ad uno sulla forchetta per creare le classiche scanalature.

    3. Per preparare il sugo tagliate a dadini una cipolla e lasciatela imbiondire dolcemente, aggiungete poi la passata di pomodoro e un po’ d’acqua. Portate il tutto a bollore e poi abbassate il fuoco per terminare la cottura.

    4. In acqua bollente salata cucinate gli gnocchi, che saranno cotti quando saliranno a galla.

    5. In una pirofila mettete un po’ del sugo preparato, un po’ di parmigiano e poi gli gnocchi, coprite il tutto con il restante sugo, il parmigiano, la mozzarella tagliata a pezzetti e qualche fogliolina di basilico. Infornate il tutto per circa 20 minuti a 190°C.

    Trucchi e Consigli:

    • Quando si preparano gli impasti è sempre bene avere un po’ di farina a portata di mano nel caso l’impasto risulti troppo appiccicoso;
    • Quando si preparano gli gnocchi di patate l’impasto deve risultare morbido, altrimenti in fase di cottura diventeranno troppo duri.